0
Cart

Set via ferrata

Nessun prodotto corrispondete alla selezione è stato trovato.

L'alpinismo comporta spesso il raggiungimento di quote elevate. Qui le temperature rigide dovute all'altitudine fanno sì che l'ambiente sia molto simile a quello invernale anche d'estate, mentre le caratteristiche invernali sono ancor più accentuate nella stagione fredda. A questo si aggiunge una maggior variabilità atmosferica e la presenza dei disturbi fisiologici dovuti all'alta quota. La quota può essere classificata in base agli effetti fisiologici che si osservano sull'organismo umano: 0-500 m, livello del mare (near sea level): i cambiamenti atmosferici sono impercettibili dall'uomo e non hanno alcun effetto sulla fisiologia umana. 500-2000 m, bassa quota: i cambiamenti atmosferici sono avvertibili, ma non si rilevano grossi svantaggi. Negli atleti d'élite si osserva una riduzione della prestazione al di sopra dei 1500 m. 2000-3000 m, media quota: i cambiamenti ambientali diventano evidenti e si osserva la comparsa dei disturbi da altitudine dopo alcune ore di permanenza. La prestazione fisica si riduce progressivamente ma può essere ripristinata con l'acclimatamento. 3000-5500 m, alta quota: un numero elevato di soggetti va incontro a disturbi da altitudine, anche gravi. La prestazione fisica è ridotta anche dopo una corretta acclimatazione. >5500 m, quota estrema: a causa delle condizioni estreme e della comparsa di disturbi da alta quota, al di sopra dei 5500 metri non è possibile la presenza umana permanente. Nel nostro store online troverete un vastissimo assortimento di tutti i tipi i prodotti e accessori necessari per affrontare tutti i tipi di vie ferrate in sicurezza.